L'associazione Italiana sindrome di Williams è lieta di comunciare ai propri soci di aver ottenuto il patrocinio sulla comunicazione che a breve andra su tutti i canali nazionali rigurdante la Sindrome di Williams. 

Le moivazioni si legge:

"Una campagna sociale trasversale per informare e sensibilizzare l'opinione pubblica circa l'esistenza della rara malattia Sindrome di Williams attraverso una comunicazione leggera piena di sorrisi.

"Non facciamoci riconoscere" è un modo idiomatico che si usa con i bambini per dire "non facciamo troppo casino!". In questo caso il "facciamoci riconoscere" significa "divertiamoci senza freni", e "facciamo riconoscere la nostra diversità e i nostri diritti”.

La campagna è volta a rafforzare un comportamento positivo nei confronti delle persone affette da Sindrome di Williams.
Con questa campagna si vuole informare la popolazione circa la rara malattia Sindrome di Williams e l'esistenza di un'Associazione di riferimento che sostiene i malati e le famiglie di questi e sensibilizzare l'opinione collettiva verso la diversità."

https://www.pubblicitaprogresso.org/it/campagne/patrocini/campagne-patro...

Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato alla campagna.